Un’altra Bandiera smette di sventolare: Gigi D’Alessandro ci ha lasciati!

Carissimi neGigi D'Alessandrolla giornata odierna 05 Luglio il nostro Gigi D’Alessandro, decano della Sezione nonchè della nostra Associazione ci ha lsaciati.

Gigi lo ricordiamo con enorme piacere per la sua vicinanza costante e continua alla Sezione che da sempre ha vissuto con partecipazione. Non mancava mai, ad ogni festa, ad ogni incontro che vedeva il coinvolgimento degli Associati, dai Raduni di Sant’Eufemia alle Assemblee e alle Feste. Passeggiava con entusiasmo tra i tavoli dov’erano stipati i giovani ragazzi e silenziosamente li guardava fiero, camminando in mezzo a loro con un viso beato ed un orgoglio che emergeva dal suo andare avanti e indietro. Lo ricordiamo quando al festeggiamento della settimana del centenario, ricevette il premio per i 70 anni di Associazione dal Presidente dell’A.I.A.; in quell’occasione raccontò con straordinaria lucidità esponendo anche un passaggio in lingua Tedesca, un espisodio avvenuto nel campo di concentramento in Germania, quando prigioniero fu chiamato ad Arbitrare una partita tra le Guardie del campo…lo ricordiamo altresì quando con straordinaria partecipazione veniva chiamato a premiare i giovani Ragazzi durante i Raduni o durante le Feste e con eccezionale tempra e fermezza consegnava il premio incitando i giovani ad andare avanti!

Ci mancherai Gigi!

I funerali si svolgeranno Lunedi 7 Luglio alle ore 10:00 presso la Chiesa del Sacro Cuore. Chi volesse salutare Gigi prima del funerale la salma giace presso l’Ospedale Civile di Pescara.

Nella Foto dei festeggiamenti della Settimana del centenario insieme al Presidente e Vice Presidente dell’AIA, Gigi D’Alessandro (il secondo da sx), Emilio Frattini, Marcello Coletta, Sergio Polce, Peppino Lanaro

Un pensiero su “Un’altra Bandiera smette di sventolare: Gigi D’Alessandro ci ha lasciati!

  1. Sincere condoglianze alla famiglia ed un abbraccio a tutti gli amici dell’Aia Pescara. Enzo Mauriello

I commenti sono chiusi.