STEINACH 2013! UNA STORIA DA VIVERE TUTTA D’UN FIATO!! SI PARTE!!

Ci sono i Raduni della CANA, o quelli della CANB o ancora quelli della CANPRO o della CAND o della CAI o della CAN5 o della CANBS, ma c’è “anche” nella storia dell’A.I.A. il Raduno estivo della Sezione di Pescara…una autentica perla di pregio nella collana delle cose ben fatte nella nostra Associazione!!!

Per l’8° anno consecutivo, l’AIA Pescara, è riuscita ad organizzare il Raduno estivo, un evento unico e raro nel proprio genere, che porterà i suoi Giovani Arbitri a fare formazione Atletica, Tecnica, Tattica, Comportamentale e Associativa.

Come consuetudine ormai da anni, sarà la nottata tra il 5 ed il 6 Agosto a segnare l’inizio di un nuovo giorno, quello del Raduno di Steinach am Brenner, località Austriaca del Sud Tirolo! Avete letto bene, quest’anno non sarà più la località di Dobbiaco a vederci all’opera, ma per il primo anno la Sezione di Pescara, romperà i confini nazionali ed oserà spingersi in terreno austriaco per realizzare un Raduno da ricordare che, siamo certi, entrerà di diritto nella storia della nostra Sezione, inevitabilmente sempre più al passo con i tempi, sempre più frizzante e “rognosamente” all’avanguardia!

Dobbiaco ha scritto con caratteri forti e tratti ben evidenti storie commoventi, emozionanti, entusiasmanti, dense di sostanza che hanno fatto da filtro per far crescere per bene, nella verità, nella sincerità e nella lealtà il Gruppo della Sezione di Pescara…un Gruppo che opera ed agisce sempre più con il concetto di Squadra e di Team, elementi imprescindibili oggi più che mai nella nostra filosofia d’azione!!!

Dopo Dobbiaco si doveva trovare qualcosa di ancora più grande, di stimolante, di coraggioso…detto fatto! Verrebbe da dire che questa volta l’abbiamo combinata grossa organizzando il Raduno fuori dai confini nazionali…la nostra Sportilia, o il nostro Coverciano che dir si voglia, nel 2013 diventerà la bellissima struttura JUFA WIPPTAL in località Steinach am Brenner (località a metà strada tra il Brennero ed Innsbruck).

Numerosi come sempre saranno gli eventi e gli appuntamenti previsti nel programma a partire dalla partecipazione della Sezione di Bassano del Grappa, che per l’occasione invierà due suoi Giovani, validi e promettenti Arbitri identificati dal Presidente Stefano Suelotto e dal suo Consiglio direttivo!

Verrà attivata una riunione Tecnica in lingua inglese grazie all’intervento dell’UEFA Observer ed ex Arbitro internazionale Konrad Plautz che vanta nel suo palmares anche la direzione di diverse semifinali Uefa: Champions League ed Uefa League e la partita per l’assegnazione della supercoppa europea tra Milan e Siviglia oltre tante altre direzioni internazionali di grande spessore.

Cambierà anche lo scenario dei Test atletici d’ingresso (il 7 Agosto) e d’uscita (il 14 Agosto) che quest’anno avranno come scenario la pista di atletica del Centro olimpionico di Innsbruck;

Particolari saranno almeno 3 dei 6 allenamenti di “Fondo” previsti, che saranno effettuati con partenza fissando il punto di ritrovo ai piedi della funivia Bergeralm, per raggiungere quota 1600 metri, da dove partirà un sentiero che in inverno viene utilizzato per lo sci di fondo e che noi utilizzeremo per avere il nostro training su una quota che oscillerà tra i 1600 m ed i 1800 m. alleneremo in questa maniera cuore, polmoni, gambe e … testa;

Infine sono previsti incontri tecnici in aula con il probabile coinvolgimento del vice di Stefano Braschi, Livio Bazzoli, e del neopromosso Arbitro CANA Dino Tommasi;

Tante altre sono le iniziative in cantiere che saranno realizzate nella contingenza del Raduno, tra queste anche l’ormai famoso, fatidico e per alcuni temuto “giorno di riposo”, e che permetteranno ai Giovani Arbitri partecipanti, una formazione culturale in termini di Atletica, di scienza del Corpo e di MENTALITA’!

Manca poco ormai, l’appuntamento è per domani sera quando alla presenza del Presidente del CRA Renato Buda, del Sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia e probabilmente del Presidente del Consiglio Regionale Nazario Pagano, il Presidente di Sezione Francesco Di censo insieme al Consiglio direttivo (gran parte presente al Raduno) daranno il via alla scrittura dell’ennesima bella pagina di storia dell’Associazione Italiana Arbitri e nello specifico della Sezione di Pescara!!!