RADUNO ARBITRI ED ASSISTENTI DI ECCELLENZA E PROMOZIONE.

Si è tenuto a Teramo, in data 6 novembre, il terzo raduno stagionale per arbitri ed assistenti di Eccellenza e Promozione abruzzese. Con inizio alle ore 9:00, presso il campo scuola in Via Gammarana a Teramo, gli arbitri e gli assistenti hanno sostenuto i test atletici previsti ( lo Yo-Yo Intermittent Recovery Test Livello 1 e i 40 m per arbitri e i 5 X 30 m per gli assitenti ) sotto la supervisione del Prof. Del Zoppo che ha potuto constatare le ottimali condizioni atletiche dei nostri associati, infatti tutti gli arbitri e gli assistenti hanno superato ottimamente i test. Presso la sezione AIA di Teramo, i lavori sono proseguiti dopo i saluti e gli onori di casa del Presidente teramano Di Francesco Pietro, infatti a seguito delle disposizioni trasmesse ad arbitri ed assistenti dal Presidente del CRA Abruzzo Rodomonti Pasquale e dai componenti del CRA sono stati sostenuti ( secondo quanto predisposto dal settore tecnico nazionale ) i quiz regolamentari in forma interattiva, e le visite mediche sotto il controllo del Dott. Marchesani. Dopo il pranzo, sono ripresi i lavori presso i locali della sezione e proprio qui il presidente ed i componenti del CRA con immenso piacere hanno comunicato ai partecipanti ai lavori, i brillanti risultati conseguiti nei quiz regolamentari; successivamente sono stati mostrati episodi (tramite immagini televisive e fotogrammi) presenti nelle prime sette giornate del campionato di eccellenza per migliorare le conoscenze arbitrali e per ridurre eventuali problemi nelle prossime partite. Grazie ad un confronto tra arbitri assistenti ed il CRA, sono stati sciolti gli ultimi dubbi e rimandando tutti i presenti al prossimo raduno, che certamente si terrà a breve termine il presidente Rodomonti e i componenti del CRA hanno concluso i lavori giornalieri.