MOMENTI DI NOSTALGIA!

imageSembrava ieri quando cinquantadue arbitri della sezione di Pescara partirono per un’avventura di ben nove giorni e invece, anche quest’anno, il Meeting di Steinach 2016 è giunto al termine, classificandosi tra i migliori raduni nella storia dell’AIA di Pescara.

image

Partiti alle ore 00:30 del 12 agosto 2016, gli arbitri pescaresi si sono recati in Austria, precisamente nella località montana di Steinach am brenner, dove è stato dato inizio al raduno. L’XI Meeting è stato strutturato in modo da MIGLIORARE LE PRESTAZIONI ARBITRALI sia dal punto di vista atletico (con test atletici come Yo-Yo test, Test di Cooper e 8 km di corsa in quota) sia tecnico e comportamentale con incontri e riunioni. In queste ultime, è stata ampiamente trattata la CIRCOLARE N.1, commentata ed analizzata sia da AA.EE. Regionali sia dall’osservatore UEFA Konrad Plauz.

image

Il 15 agosto, giorno di ferragosto, è stato possibile visitare THE HOME OF FIFA presso Zurigo e, successivamente, tenere una seduta di allenamento nel TDG presente all’esterno della struttura.

imageIl 19 agosto, giornata di riposo e giorno del compleanno dell’ O.A. nonché Vicepresidente Alessio Chiavaroli, il gruppo ha svolto un’escursione sulla montagna che si affaccia su Innsbruck salendo a 2200 mt di altitudine, passando un’intera giornata a contatto con la natura e con la montagna, gigante buono che va visitato con rispetto e con ammirazione. Il 20 agosto, dopo i test atletici di uscita, gli Arbitri si sono messi in viaggio per tornare a casa e tra canti, cori, balli e premiazioni goliardiche sono giunti a Pescara in nottata. Al termine del viaggio il Presidente Francesco Di Censo e il Vice Alessio Chiavaroli hanno speso parole di gioia e grinta per il gruppo e hanno premiato il migliore del raduno, l’A.E. Alessio Speziale. I ragazzi, arrivati a destinazione, vengono lasciati alla loro quotidianità con il ricordo dell’avventura passata con il gruppo e con la speranza di raggiungere l’obiettivo di stagione prefissato nel corso del raduno.

..STEINACH È SOLO L’INIZIO..

Ricorda: non farti dire mai da nessuno che non sai fare qualcosa, se hai un sogno INSEGUILO e LOTTA per far sì che si realizzi!