MATTEI VISITA LA SEZIONE

Vulcanico, dirompente ed efficace come sempre, è il solito Maurizio Mattei, Presidente del settore tecnico AIA, che ha dilettato i quasi 200 Associati presenti alla prima Riunione Tecnica Obbligatoria della Stagione 2008/2009, della Sezione AIA di Pescara.

Dopo la breve introduzione sulle inderogabili direttive comportamentali che accompagneranno la stagione sportiva, nonché i quattro anni di gestione del nuovo gruppo dirigenziale, il Presidente Francesco Di Censo, ha passato la parola a Mattei. Per oltre un’ora, il Presidente del settore Tecnico, con la sua solita carica ed il suo entusiasmo ha deliziato la numerosissima platea affrontando temi tecnici, associativi e comportamentali. Ha spiegato chi è l’Arbitro, come si comporta e come arbitra, rivolgendosi ai giovanissimi ragazzi che intraprendono la carriera, ma anche ai meno giovani.

L’”Arbitro pilota”, è stato un concetto, così come altri, approfondito da Mattei, che con le immancabili metafore riesce a spiegare con semplicità i concetti più disparati e difficili, facendoli diventare di una comprensione e semplicità disarmante.

Per oltre un’ora tutti col naso all’in su ad ascoltare in sincero silenzio l’”arringa” del buon Mattei. Orgogliosamente fiera di aver ospitato alla prima R.T.O. il Presidente del settore Tecnico, l’amico Maurizio Mattei, la sezione di Pescara si accinge ad avviare la stagione sportiva con l’auspicio di infiniti successi e rinnovato entusiasmo Associativo.

I ragazzi, si, da loro riparte la tribolata recente storia della sezione di Pescara. Unico e imprescindibile interesse del direttivo sono proprio loro, i giovani Arbitri che si accingono ad affrontare con sano spirito agonistico e sportivo, con dedizione, sacrificio e corretti comportamenti, la stagione che sta per cominciare. Sperando che anche i meno giovani riescano a ritrovare il giusto spirito Associativo nonché la voglia di appartenere alla storica sezione AIA di Pescara, il Presidente ed il CDS porgono un sincero ringraziamento a Mattei per la ventata di aria fresca che è riuscito ad apportare e per la disponibilità dimostrata ed augurano a Tutti un grosso in bocca al lupo ed una stagione ricca di successi.