I PREMI RODOMONTI A DI FRANCESCO E CALVARESE

Il premio Carmine Rodomonti (ex dirigente di calcio es ex arbitro di serie B) è stato consegnato a Federico Di Francesco, consigliere della sezione Aia di Teramo, arbitro di basket nonchè ex arbitro di calcio, tra l’altro fratello di Simone che dirige in Lega Pro. Si tratta di un riconoscimento a chi (generalmente un dirigente) si mette in mostra nel mondo dello sport.

Il premio Archimede Rodomonti (ex arbitro), invece, è stato assegnato a Giampaolo Calvarese, l’arbitro di Teramo che dall’estate del 2008 è nei ranghi della Can di serie A e B. Ha fatto l’esordio in serie A e si sta attestando su buoni livelli mel gruppo diretto da Collina.

Nell’occasione è stato instituito il premio Giuseppe Basile, fondatore della sezione Aia di Teramo. E il riconoscimento è stato assegnato a Bruno Di Salvatorre, dirigente sezionale. “Sono felice del grande successo che ogni biennio riscontra questa manifestazione”, ha commentato il presidente della sezione Aia, Pietro Di Francesco. Particolarmente commosso Pasquale Rodomonti, nipote di Archimede e Carmine. “Sono stati due esempi, non solo per me”, ha ricordato l’ex arbitro internazionale. Due anni fa i premi erano andati a Gabriele Trasarti e a Walter Pannella. In precedenza ad Elenito di Liberatore, assistente internazionale, Giuseppe Di Domenico (attuale componente del Cra) e Carlo Rodomonti.

Da segnalare che presto (molto probabilmente tra aprile e maggio) sarà organizzato il 2 Torneo di calcio a 5 riservato agli arbitri della sezione di Teramo. Per chi volesse vedere le foto della passata edizione, può farlo al seguente link: http://aiateramo.spaces.live.com/blog/

Mi raccomando, cominciate ad organizzarvi per formare da subito squadre da iscrivere!!!!!