Steinach is Ready !!!!

Locandina Steinach 2014 JPEGCi sono i Raduni della CAN A, o quelli della CAN B o ancora quelli della CAN PRO o della CAN D o della CAI o della CAN 5 o della CANBS, ma c’è “anche” nella storia dell’A.I.A. il Raduno estivo della Sezione di Pescara…una autentica perla di pregio nella collana delle cose ben fatte nella nostra Associazione!!!
Per il 9° anno consecutivo, l’AIA Pescara, è riuscita ad organizzare il Raduno estivo, un evento unico e raro nel proprio genere, che porterà i suoi Giovani Arbitri a fare formazione Atletica, Tecnica, Tattica, Comportamentale, Associativa ed Umana.
Come consuetudine ormai da anni, sarà la nottata tra il 5 ed il 6 Agosto a segnare l’inizio di un nuovo giorno, quello del Raduno di Steinach am Brenner, località Austriaca del Sud Tirolo! Raduno di carattere internazionale per i  giovani fischietti pescaresi, che per il secondo anno consecutivo oltrepasseranno i confini italiani per  continuare la loro crescita nello spettacolare teatro delle Alpi austriache. Nuove metodologie d’allenamento e di crescita tecnica sempre più avveniristiche verranno testate durante il raduno, per preparare al meglio i ragazzi agli imminenti impegni di campionato appena torneranno in patria.  La voglia e la passione dietro il raduno di Steinach è la filosofia d’azione che l’intera sezione persegue   da sei anni a questa parte per creare  il  “famoso” Arbitro con la U maiuscola.

Numerosi come sempre saranno gli eventi e gli appuntamenti previsti nel programma a partire dalla partecipazione della Sezione di Padova, che per l’occasione invierà un suo Giovane, valido e promettente Arbitro identificato dal Presidente Alessandro Scarpelli e dal suo Consiglio direttivo!
Verrà attivata una riunione Tecnica in lingua inglese grazie all’intervento dell’UEFA Observer ed ex Arbitro internazionale Konrad Plautz che vanta nel suo palmares anche la direzione di diverse semifinali Uefa: Champions League ed Uefa League e la partita per l’assegnazione della supercoppa europea tra Milan e Siviglia oltre tante altre direzioni internazionali di grande spessore.

Altra news di quest’ anno sarà la presenza di Alessandro MALFER della sezione di Rovereto, Arbitro Internazionale in forza alla CAN 5 fresco della finale scudetto  2014 Acqua e Sapone-Luparense e della Finale della  Champions League 2014 di C5   Dinamo Mosca – Barcellona.  Malfer intratterrà i ragazzi con una riunione incentrata sulle proprie esperienze ma soprattutto sulla personalità , caratteristica di spicco per qualsiasi arbitro.
I consuetudini  Test atletici d’ingresso (il 7 Agosto) e d’uscita (il 14 Agosto)  avranno come scenario la pista di atletica del Centro olimpionico di Innsbruck;
Particolari saranno almeno 3 dei 6 allenamenti di “Fondo” previsti, che saranno effettuati con partenza fissando il punto di ritrovo ai piedi della funivia Bergeralm, per raggiungere quota 1600 metri, da dove partirà un sentiero che in inverno viene utilizzato per lo sci di fondo e che noi utilizzeremo per avere il nostro training su una quota che oscillerà tra i 1600 m ed i 1800 m. alleneremo in questa maniera cuore, polmoni, gambe e … testa;
Tante altre sono le iniziative in cantiere che saranno realizzate nella contingenza del Raduno, tra queste anche l’ormai famoso, fatidico e per alcuni temuto “giorno di riposo”, e che permetteranno ai Giovani Arbitri partecipanti, una formazione culturale in termini di Atletica, di scienza del Corpo e di MENTALITA’!

Manca poco ormai, l’appuntamento è per domani sera quando alla presenza delle massime  autorità civili e arbitrali, il Presidente di Sezione insieme al Consiglio direttivo (gran parte presente al Raduno) daranno il via alla scrittura dell’ennesima bella pagina di storia dell’Associazione Italiana Arbitri e nello specifico della Sezione di Pescara!!!